Fontanot Techne: tecnologia, design ed eco-compatibilità

La plastica è un materiale versatile che, nelle giuste mani, può creare vere opere d’arte contemporanee… con un occhio di riguardo per l’ambiente: ecco Techne

 

Techne, la musa greca delle discipline tecniche e progettuali, non a caso dà il nome a un prodotto della vasta gamma Fontanot: l’azienda italiana, grazie alla sua pluridecennale expertise nell’ambito della progettazione e produzione di scale di design, ha ideato qualcosa di veramente avanguardistico, Techne, appunto. Si tratta di una scala a chiocciola dallo stile urbano-industriale, che ben si adatta a qualsiasi ambiente: dalle case private agli hotel, dai ristoranti agli spazi espositivi per mostre e fiere, perché con la sua personalità e i suoi colori dà subito carattere all’ambiente. La posa in un contesto moderno, infatti, ne esalta le linee futuristiche, ma anche l’installazione a contrasto, in uno scenario vintage e classico, è di grande effetto.

 

Ma la vera innovazione sta nel materiale di cui è composta: il Dipartimento Ricerca&Sviluppo di Fontanot, dopo attenti studi e lunghe fasi di test, ha elaborato un nuovo polimero plastico mescolato alla fibra di vetro, con elevate doti di resistenza ma anche duttilità. Proprio da questo deriva la linea flessuosa ma stabile di Techne, una scala che si adatta ad ogni ambiente proprio in virtù della propria composizione strutturale.

 

Infatti, il particolare materiale plastico ne consente la posa sia indoor sia outdoor, rendendola perfetta tanto per il salotto di casa quanto per fare da raccordo esterno tra due livelli di abitazioni in giardino. Inoltre, è altamente eco-compatibile: una volta terminato il suo utilizzo, questa scala può essere smontata e le sue parti riciclate, poiché questo polimero ha la capacità di rientrare completamente nel processo produttivo, risorgendo a nuova vita come una Fenice. Riciclabile al 100%, quindi, a testimonianza dell’attenzione sempre più marcata dell’azienda verso la tutela ambientale.

 

I colori sono diversi e anch’essi di forte impatto: la più amata e “classica” è la versione in rosso acceso, installata anche in diverse strutture ricettive di grandi città italiane (ad esempio, il B&B Rossosegnale di Milano), ma è disponibile anche in verde, in bianco e in beige con pattern floreale.

 

Ulteriore “chicca” tecnologica è la possibilità di scaricare l’App per smartphone e tablet e sfruttare tutta la potenza della Realtà Aumentata per simularne la posa in casa vostra: basta inquadrare l’area in cui vorreste installarla con il vostro dispositivo mobile e poi puntare l’apposito marker per vederla comparire come un ologramma da film di fantascienza!

Share this post:

Recent Posts

Leave a Comment