Le applicazioni della plastica ai matrimoni

Cosa c'entra la plastica con i matrimoni? Di primo impatto potrebbe sembrare un accostamento piuttosto inusuale, dal momento che nel giorno del matrimonio solitamente si scelgono materiali pregiati e raffinati per dare quel tocco di eleganza in più. La plastica però è un ottimo materiale per risparmiare, che non solo è utile e pragmatico ma, con le giuste applicazioni, può essere anche molto signorile ed aggraziato. Se cercate qualcosa di innovativo e di economico, ecco per voi una serie di consigli utili per l'utilizzo della plastica durante il matrimonio realizzati in collaborazione con il fotografo di matrimonio a Udine Mayda Mason.

Una tecnologia che si sta diffondendo ultimamente è la stampa 3D, grazie alla quale si possono realizzare delle miniature degli sposi, che vanno poste sopra la torta nuziale. Naturalmente gli sposi, dopo la cerimonia, potranno conservare quella foto 3D per ricordare quel giorno unico ed indimenticabile delle nozze. La procedura è abbastanza semplice: per l'acquisizione dei soggetti i lineamenti del viso vengono "catturati" tramite tecniche diverse, come laser o fotogrammetrica, oppure direttamente tramite l'invio di foto se gli sposi non possono recarsi direttamente sul posto. Una volta acquisiti tutti i dati, si procederà alla creazione dell'oggetto 3D secondo le indicazioni fornite. Le foto 3D solitamente vengono stampate in polimeri di plastica, poi dipinte a mano o con la stampa in gesso in quadricromia per dare un maggiore effetto realistico.

Altro materiale molto utilizzato nei matrimoni è il cernit, una pasta polimerica derivante dal petrolio modellabile con il semplice calore delle mani. Sono tantissime le creazioni in cernit per i matrimoni, a partire dai segnaposti, che sono elementi decorativi dei tavoli da pranzo ma non fondamentali. Perché quindi spendere tanti soldi per i segnaposti che, per quanto pregiati e raffinati, hanno solo una funziona estetica? Con il cernit potete creare tanti segnaposti carini, simpatici e che possono essere anche conservati come suppellettili o decorazioni per la casa.

Il cernit, essendo un materiale facilmente plasmabile e malleabile, si presta ottimamente anche alla creazione delle bomboniere. Ad esempio se avete scelto il tema marino, potete optare per delle creazioni in cernit di squaletti, delfini, tartarughe, pesciolini, ecc. Se invece avete scelto il tema cinema, potete creare piccole statuine di attori famosi. Anche la semplice plastica può essere utilizzata ai matrimoni, creando per esempio delle borsette molto simpatiche usate come portaconfetti con tantissimi colori. E' una soluzione non solo innovativa e molto carina da un punto di vista estetico che farà colpo sugli invitati, ma anche estremamente pratica ed economica.

Share this post:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Recent Posts

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi